fbpx

Con un passato nel mondo della ginnastica ritmica a livelli nazionali, con due medaglie ai campionati del mondo e molte altre gare alle spalle, d’infortuni e di dolori ne ho conosciuti tanti. Nella danza e nella ginnastica si devono unire la sempre più crescente richiesta di mobilità articolare e di elasticità muscolare ma anche la potenza, la grazia e l’eleganza dei movimenti.  Per questo motivo la riabilitazione e la fisioterapia non possono e non devono seguire lo stesso protocollo di una persona che non fa sport né tanto meno di un calciatore o di un altro tipo di sportivo.

Cosa trattiamo

L’os trigonum è un osso accessorio congenito collocato nella regione posteriore della caviglia ed è presente in circa un terzo della popolazione. Normalmente è asintomatico ma nella danza e nella ginnastica quando “si tira la punta” può rimanere incastrato tra il calcagno, l’astragalo e la tibia insieme a vasi, tendini e legamenti che passano in quel punto originando la cosiddetta “Sindrome da impingement posteriore della caviglia” o la “Dancer’s heel”.

Sintomi
Dolore nella zona posteriore della caviglia nel “relevé”, difficoltà a “tirare la punta”, dolore al tatto e/o gonfiore nella parte posteriore della caviglia.

Studio Fisioterapia Martinelli Roma | Frattura omero

Infiammazione del periostio, una membrana che ricopre, nutre e protegge l’osso.

È frequente nei ginnasti e nei ballerini a livello della regione anteriore della tibia. Può essere causata dalle frequenti sollecitazioni dei muscoli che s’inseriscono davanti alla gamba e, attraverso il periostio, sull’osso in seguito a salti, saltelli, balzi, grandi salti o sulle punte a lungo.

Sintomi
Dolore nella regione anteriore della gamba sia durante l’allenamento, sia, nei casi più gravi, a riposo, calore e gonfiore, febbre nei casi acuti.

Studio Fisioterapia Martinelli Roma | Instabilità Gleno-Omerale
È un conflitto che si crea tra la testa del femore e l’acetabolo dell’osso iliaco e può essere causato sia da un accrescimento osseo tra la testa e il collo del femore (detto CAM), sia da un’eccessiva copertura della testa del femore da parte dell’acetabolo (detta PINCER). Talvolta è presente una lesione della cartilagine dell’acetabolo.


Sintomi
Dolore inguinale che si potrebbe estendere al gluteo e alla regione lombare, difficoltà e limitazione articolare durante il “développé” avanti, scrosci, rigidità e cedimenti articolari possono essere a volte presenti durante lo stesso “développé” o durante il “battement” avanti.

È una sindrome originata da un alterato funzionamento delle superfici articolari tra una vertebra e l’altra. Nella danza e nella ginnastica è particolarmente invalidante e frequente a causa dei continui e ripetuti movimenti di estensione e flessione della colonna.
Sintomi
Blocco articolare, contrattura muscolare, dolore in estensione o in flessione della colonna.
  • Infortuni postchirurgici e conservativi
  • Dolori articolari acuti e cronici
  • Nevralgie 
  • Contratture muscolari

Come lo trattiamo

  • Recuperando la completa escursione articolare
  • Valutando la qualità del movimento
  • Controllando il rispetto degli assi di mobilità articolare.

Cosa puoi fare da solo per evitare traumi

  • Impostare un corretto programma di riscaldamento
  • Rispettare i tempi di carico, scarico e di recupero
  • Ascoltare le esigenze del corpo e non sovraccaricarlo
  • Allenarti con il giusto allineamento dei distretti articolari
  • Seguire una sana alimentazione e uno stile di vita ideale.


Socio A.I.Fi.

Recapiti
Telefono: 06 96035814
Cellulare: 3477836131
Mail: francesca.martinelli76@gmail.com
Indirizzo: Via Giovanni Severano, 33
(Piazza Bologna, metro B)



Privacy Policy

Cookie Policy